Molise, Puglia e Basilicata

09 - 18 ottobre 2022

Un pizzico di Sud

Un viaggio ideato in tre tappe per spizzicare nel calderone ricchissimo del meglio che il nostro sud può offrire. Partiamo dal Molise per approdare sulle splendide coste delle isole Tremiti. Scendiamo in Puglia a Bari dove si sono avvicendate architetture e tradizioni arabe, longobarde, bizantine e normanne lasciando impronte granitiche. Visiteremo Castelli misteriosi e grotte dipinte con affreschi paleocristiani o custodi delle più incredibili formazioni naturali speleologiche. Ci lasceremo irretire dai villaggi costieri, cuore di una mediterraneità unica e proseguiremo nel cuore pulsante della Basilicata con Matera, splendida da viversi anche la notte. Ci affacceremo sui Calanchi Lucani e ci sembrerà di essere nel pieno della Cappadocia.

Giusto per raccontare solo alcune delle belle sorprese di questo tour.

Un sud lontano dai blasoni. Un sud vero e autentico testimone di una grande cultura secolare che lo allontana da triti stereotipi ridandogli il giusto valore storico e architettonico.

Il viaggio

Informazioni generali

Durata: 10 giorni, 9 notti

Partenza da: Torino / Milano

Itinerario: Molise, Puglia e Basilicata

Persone per gruppo: minimo 20, massimo 25

Tempo massimo prenotazione: 05 agosto 2022

Accompagnatore previsto: Masoud Najafi*

* La designazione dell’accompagnatore potrebbe subire variazioni dell’ultimo minuto

Documenti richiesti:
• Carta di identità, Green Pass

Quota di partecipazione individuale

Quota individuale in camera doppia:

2220,00 €

Supplemento singola:
340,00 €

Mance*:
25,00 €

No Bus trasferimento da / per Torino:
– 30,00 €

Assicurazione annullamento (facoltativa)**:
108,00 €

* Le mance devono essere consegnate in contanti all’accompagnatore la mattina della partenza
** La quota è calcolata sul costo del pacchetto in camera doppia. In caso di pacchetto su base singola il costo è di euro 165,00

Pagamenti (assegno o bonifico bancario):
• 25% di caparra all’atto della richiesta di iscrizione
• Saldo 30 a giorni dalla partenza; termine in cui verranno consegnati i documenti di viaggio

Conto Corrente di riferimento per i versamenti:
CTC Srl
Banca: UNICREDIT Iban: IT52Y0200801137000105171265

Programma

Giorno 1 – domenica 09 ottobre 2022

Torino / Milano Linate / Bari / Termoli

Giorno 2 – lunedì 10 ottobre 2022

Termoli / Isole Tremiti / Termoli

Giorno 3 – martedì 11 ottobre 2022

Termoli / Castel del Monte / Trani / Bari

Giorno 4 – mercoledì 12 ottobre 2022

Bari / Polignano a Mare / Bari

Giorno 5 – giovedì 13 ottobre 2022

Bari / Grotte di Castellana / Alberobello

Giorno 6 – venerdì 14 ottobre 2022

Bari / Ostuni / Martina Franca / Bari

Giorno 7 – sabato 15 ottobre 2022

Bari / Matera

Giorno 8 – domenica 16 ottobre 2022

Matera / Montescaglioso / Matera

Giorno 9 – lunedì 17 ottobre 2022

Matera

Giorno 10 – martedì 18 ottobre 2022

Matera / Bari / Milano Linate / Torino

Polignano a Mare
Polignano a Mare
Polignano a Mare
Polignano a Mare
      • Trasferimento Torino / Linate / Torino in bus riservato
      • Volo di linea ITA Linate / Bari / Linat in classe economica
      • Tasse aeroportuali
      • Pernottamenti negli hotel come da programma in servizio di mezza pensione (bevande acqua e ¼ vino incluse)
      • Guide autorizzate come da programma
      • Biglietto a/r del traghetto Termoli / Tremiti e viceversa
      • Escursione in barca privata alle Isole Tremiti
      • Pranzo presso unproduttore di mozzarella inValle d’Itria
      • Pranzo leggero con degustazioni di vini presso una cantina nei pressi di Matera
      • Seguenti ingressi:
        – Castel del Monte
        – Cattedrale di Trani
        – Basilica di San Nicola a Bari
        – Castello Svevo di Bari
        – Grotte di Castellana
        – Trullo Sovrano di Alberobello
        – Basilica di San Martino a Martina Franca
        – Casa Grotta nei Sassi di Matera
        – Abbazia Benedettina di San Michele a Montescaglioso
        – Museo e Parco Archeologico della Sirtide di Policoro
        – Santuario di Santa Maria d’Anglona di Tursi
      • Visita alla Cripta del Peccato Originale a Matera
      • Trasferimenti in bus riservato
      • Accompagnatore CTC in partenza da Torino con il gruppo
      • Guida cartacea della località
      • Assicurazione medico bagaglio Europ Assistance

      La quota non comprende:

      • Pasti non compresi
      • Eventuali tasse di soggiorno (da saldarsi direttamente in loco)
      • Mance (25,00 da consegnarsi cash all’accompagnatore la mattina della partenza)
      • Extra di carattere personale e quanto non espressamente indicato ne “la quota comprende”

      Penali in caso di cancellazione:

      • 10% dall’iscrizione a 60 giorni dalla partenza
      • 30% da 59 a 46 giorni prima della partenza
      • 50% da 45 a 31 giorni prima della partenza
      • 75% da 30 a 15 giorni prima della partenza
      • 100% da 14 giorni prima della partenza

        Un libro per il viaggio

        Titolo: Verrà il vento e ti parlerà di me
        Autore: Francesca Barra
        Editore: Garzanti

        Una storia in cui il passato ha il sapore delle cose preziose. Una storia in cui la cucina è vita. Due donne e la magia di trovare il proprio posto nel mondo.

        L’erba selvatica profuma di salvia e lambisce il sentiero che porta al mare. Teresa è solo una bambina, ma sa già cosa urlare al vento: «Io non me ne voglio andare». Per nessuna ragione vuole lasciare quella terra di cui conosce ogni particolare: la Basilicata. Ama tutto di quella regione, la magia dei sassi di Matera e il calore della costa. Lì sogna di costruire il suo futuro. E il suo desiderio si è realizzato. Ora invece Caterina, sua nipote, non vede l’ora di lasciare il paesino in cui è cresciuta, dove le tradizioni regnano immutate. Vuole sapere cosa significhi sentirsi straniera, persa in una grande città. Vuole staccarsi dalla sua famiglia che adora, ma che nello stesso tempo è come un albero in cui i singoli rami perdono la loro identità. Quella famiglia il cui punto di riferimento è la nonna Teresa. Sua nonna che ha la sua stessa forza di seguire il proprio istinto. Caterina sa che quello che le unisce è un legame speciale. Così quando si trasferisce a Roma la cosa più importante che porta con sé è l’agenda in cui la nonna le ha dettato le sue ricette. In un’estate che la ragazza non dimenticherà mai, le ha insegnato a cucinare mentre i ricordi riaffioravano preziosi: la sua infanzia, il suo amore per don Mimì, il suo dono segreto di prevedere il futuro, l’attaccamento alla sua terra. E Caterina inizia a guardare la sua vita con occhi nuovi. Persino le differenze che la dividono dal suo fidanzato Pietro, che cresciuto in un contesto diverso spesso non riesce a capirla, assumono sfumature insolite. Perché Caterina scopre che le radici non sempre impediscono di volare, ma possono essere ali che portano verso cieli inaspettati. E quando il vento della sua Basilicata la richiama, ha molto da dirle. È tornato a soffiare solo per lei. Ma Caterina sa che per ascoltarlo ci vuole coraggio. Il coraggio di seguire i propri sogni. Francesca Barra è scrittrice, giornalista, conduttrice televisiva e radiofonica. Verrà il vento e ti parlerà di me è il suo primo romanzo. Una storia profonda che parla di una terra, di cui l’autrice è originaria, ricca di fascino. Una storia in cui il passato ha il sapore delle cose preziose. Una storia in cui la cucina è aggregazione, è insegnamento, è vita. Il racconto di due donne e della magia di trovare il proprio posto nel mondo.

        Un libro per il viaggio

        Titolo: La ballata dei sassi
        Autore: Carlos Solito
        Editore: Sperling & Kupfer, 2018

        Un misterioso poeta che semina versi nel vento. Una giovane donna in cerca di se stessa. nella cornice di Matera, città unica, dove la pietra palpita di un ritmo senza tempo.

        In una notte di marzo, un uomo cammina da solo per le strade di Milano. È un lungo addio alla città che lo ha accolto quando è fuggito dal Sud con tanti sogni e tanta rabbia in corpo. Da lì ha spiccato il volo, ha conosciuto la carriera e il successo, ma ora tutto questo non ha più senso. Perché Ettore ha vissuto qualcosa che gli ha aperto gli occhi, una paura forse necessaria per desiderare di rinascere. Adesso, come i falchi grillai della sua Murgia, è pronto a tornare a casa, per ritrovare la terra, il vento, i sapori che danno pace. Sarà un ritorno lento, con la sola compagnia della macchina da scrivere che gli aveva regalato suo nonno, il Grigio: di lui porta ancora nei piedi il ritmo dei passi e in testa la saggezza dei silenzi. Si torna a Matera, mondo di tufo, luce e vertigini. È una notte di luna piena che mette in circolo pensieri che non fanno dormire. Maria ricorda l’incontro che le ha fatto conoscere l’amore, rivive il senso di colpa per le parole che non ha saputo dire. Chissà perché non riesce mai a trovare quelle giuste per mettere a nudo il suo cuore, proprio lei che ci lavora, con le parole, sempre a caccia di storie da pubblicare. Ora rilegge, incuriosita, il foglio trovato per caso in un bar: pochi versi battuti a macchina. Maria ancora non lo sa, ma ci saranno altre poesie come quella, disseminate da un misterioso scrittore come una traccia che vuole essere seguita. E stavolta non avrà nessuna intenzione di lasciar spegnere la scintilla che le si è accesa dentro. Inizia così un duplice viaggio che ha il ritmo di una ballata, il rincorrersi di due destini attratti dal paesaggio fiabesco e ancestrale dei Sassi di Matera: dove arte e vita, sacro e profano si fondono sopra e sotto terra. Una discesa nel profondo dell’animo, un salto verso la vertigine della vita.

        I dati personali inseriti nel form sovrastante per ottenere l’iscrizione alla newsletter da Lei richiesta saranno trattati sulla base dell’informativa resa ex art. 13 del Regolamento Europeo 679/2016.

        error: Questo contenuto è protetto