Olanda e Belgio

12 - 19 maggio 2024

Chiaroscuri fiamminghi

Sa di lavanda e lenzuola di lino questo viaggio. Sa di porcellane blu e tulipani. Sa di facciate color pastello affacciate su canali tortuosi che si insinuano tra piazze gotiche in cittadine di provincia sperse nelle pianure della Vallonia o delle Fiandre. Sa di genio e pazzia, come le tele di Van Gogh. Sa di luci nordiche catturate da pennelli di geni del colore, come Vermeer. Un tour che sa di buono e di bello, immaginando di poter passeggiare nei vicoli di Gand e Bruges circondati dal vociare e brulicare di mercanti indaffarati e artigiani laboriosi. Si parte da Bruxelles con la sua Gran Place, una tra le più belle d’Europa. Visitiamo Namur e Dinant, in piena Vallonia e poi su fino alle Fiandre. Uno sguardo ad Anversa e poi di là, oltre confine, in Olanda, per immergerci nel blu di Delft cercando ragazze con orecchini di perla. Naso all’aria per seguire le pale di mille mulini a vento in campi pieni di fiori. Tutto questo per approdare in una Amsterdam che in qualsiasi stagione dell’anno ammalia e irretisce con i suoi canali e le bici, i suoi geni e le sue smodatezze, le sue luci nordiche che si riflettono nei canali, la sua ambivalenza, in bilico tra voglia di libertinaggio e la ricerca di ordine e regole sociali.

Il viaggio

Informazioni generali

Durata: 8 giorni, 7 notti

Partenza: Torino / Milano

Itinerario: Olanda e Belgio

Persone per gruppo: minimo 25, massimo 30

Tempo massimo prenotazione: 01 marzo 2024

Documenti richiesti: Carta d’identità.

Accompagnatore previsto*: da definire

* La designazione dell’accompagnatore potrebbe subire variazioni dell’ultimo minuto

Quota di partecipazione individuale

Quota individuale in camera doppia: 3295,00€

Supplemento singola: 750,00€

Mance*: 40,00€

Tasse aeroportuali**: 130,00€

Assicurazione annullamento (facoltativa)***: 215,00€

* Le mance devono essere consegnate in contanti all’accompagnatore la mattina della partenza
** Soggette a modifica fino al momento dell’effettiva erogazione dei biglietti
*** La quota è calcolata sul costo del pacchetto in camera doppia. In caso di pacchetto su base singola il costo è di 263,00€

Programma

giorno 1: domenica 12 maggio 2024
Torino / Milano Linate / Amsterdam / Bruxelles

giorno 2: lunedì 13 maggio 2024
Dinant e Namur

giorno 3: martedì 14 maggio 2024
Bruges e Gand

giorno 4: mercoledì 15 maggio 2024
Mechelen / Anversa

giorno 5: giovedì 16 maggio 2024
Delft / Amsterdam

giorno 6: venerdì 17 maggio 2024
Amsterdam

giorno 7: sabato 18 maggio 2024
Zaanse Shans / Volendam / Marken

giorno 8: domenica 19 maggio 2024
Amsterdam / Milano Linate / Torino

Modalità d'iscrizione

Inviare richiesta di iscrizione al viaggio via mail a:
carol.gallo@compagniaditurismoecultura.it
monica.morbidelli@compagniaditurismoecultura.it

Il numero dei posti bloccati per gruppo è limitato. Ad esaurimento di questi posti, indipendentemente dalla data ultima di prenotazione, il gruppo verrà chiuso e confermato.

Modalità di pagamento

La conferma di effettuazione del viaggio verrà da noi comunicata tramite una mail di conferma.
Farà seguito il contratto con la richiesta di un primo acconto pari a circa il 25% della quota totale della pratica.

Il saldo è previsto un mese prima della data di partenza contestualmente all’invio da parte nostra del foglio di convocazione con tutte le informazioni ed eventuali documenti utili al viaggio.

Conto Corrente di riferimento per i versamenti (assegno o bonifico bancario):

Intestatario: CTC Srl
Banca: UNICREDIT
Iban: IT52Y0200801137000105171265

Polignano a Mare
Polignano a Mare
Polignano a Mare
Polignano a Mare

La quota comprende:

  • Bus riservato per il trasferimento Torino / Milano Linate / Torino
  • Voli di linea KLM Milano Linate / Amsterdam / Bruxelles – Amsterdam / Milano Linate
  • Sistemazione negli hotel sotto indicati o in similari di pari categoria
  • Cene durante il tour (in ristorante e hotel)
  • Bus locale durante tutto il tour come da programma
  • Guide locali parlanti italiano durante le visite
  • Visite guidate e ingressi come da programma
  • Accompagnatore storico dell’arte in partenza da Milano con il gruppo
  • Guida cartacea del Paese
  • Assicurazione medico bagaglio Europ Assistance

        La quota non comprende:

        • Tasse aeroportuali
        • Pasti non menzionati e bevande durante quelli inclusi
        • Tasse di soggiorno da pagarsi in loco
        • Mance (40 € da consegnarsi cash all’accompagnatore la mattina della partenza)
        • Extra di carattere personale
        • Quanto non espressamente indicato ne “la quota comprende”

        Penali in caso di cancellazione:

        • 30% dall’iscrizione a 60 giorni dalla partenza
        • 50% da 59 a 45 giorni prima della partenza
        • 75% da 44 a 31 giorni prima della partenza
        • 100% da 30 giorni prima della partenza

          Un libro per il viaggio

          Titolo: Un’idea di libertà. Biografia di Amsterdam
          Autore: Geert Mak
          Editore: Mondadori

          Contestatrice e poco patriottica, antimonumentale e pragmatica, tesa verso il futuro e separata dal resto del paese, Amsterdam è, più che una città, un piccolo universo fortemente caratterizzato e ricco di fascino. Il libro di Geert Mak ne racconta la storia dalle origini, quando, dopo l’anno Mille, Amsterdam nacque da un conglomerato di villaggi lungo il fiume Amstel e divenne ben presto un baluardo di libertà e rivoluzione: dalle lotte di indipendenza politica condotte nel Trecento contro il vescovo di Utrecht al grande sciopero antinazista guidato dai comunisti nel 1941, dalle battaglie religiose cinquecentesche per l’affermazione del calvinismo al movimento di contestazione non violenta promosso negli anni sessanta dal gruppo radicale dei Provos. Amsterdam è visitata attraverso le sue svolte urbanistiche, i più eclatanti episodi di cronaca nera, le rivoluzioni in campo tecnologico e navale, le inconfondibili fisionomie degli uomini comuni che popolano i quadri di Rembrandt e l’iconografia locale: la storia “ufficiale” della città scorre intrecciandosi con mille storie minori, alcune poco note ma emotivamente forti e rappresentative. In questo modo si costruisce un documentario che entra nelle pieghe insolite della capitale olandese e ne mostra gli scorci più curiosi, mettendo in secondo piano facile folklore e panorami da cartolina.

          Un film per il viaggio

          Titolo: In Bruges
          Regista: Martin McDonagh
          Interpreti principali: Brendan Gleeson, Colin Farrell, Ralph Fiennes, Jérémie Renier, Clémence Poésy

          Poiché la loro ultima missione non è andata a buon fine, Ray e Ken, due killer a pagamento, vengono allontanati da Londra dal loro capo, Harry, in modo da far calmare le acque. I due trovano riparo a Bruges, in Belgio, dove si recano per un paio di settimane a fare i turisti. Durante il loro soggiorno nella cittadina, Ray e Ken incontrano una serie di bizzarri personaggi e per il problematico Ray, il destino ha in serbo anche un incontro d’amore. Tuttavia, quando Harry si rifarà vivo, la vacanza spensierata dei due killer prenderà una svolta decisamente rocambolesca.

          I dati personali inseriti nel form sovrastante per ottenere l’iscrizione alla newsletter da Lei richiesta saranno trattati sulla base dell’informativa resa ex art. 13 del Regolamento Europeo 679/2016.

          error: Questo contenuto è protetto