Biella

16 marzo 2024

Biella

Ritrovo dei Signori partecipanti alle ore 08:00 in C.so Bolzano per l’incontro con l’accompagnatrice e la sistemazione sul bus riservato diretto a Biella.
All’arrivo incontro con la guida e ingresso alla Mostra “Banksy, Jago, TvBoy e altre storie controcorrente”, presso Palazzo Gromo Losa e Palazzo Ferrero. Banksy, Jago e TvBoy, artisti celebri e celebrati in tutto il mondo, saranno solo alcuni dei protagonisti della mostra biellese, che vedrà per la prima volta riunite insieme anche celebrità internazionali quali Takashi Murakami e Liu Bolin. La mostra racconta storie “controcorrente”, ci parla di vita, di morte, di ingiustizia sociale, di guerre, narrate ora con spirito canzonatorio, ora con maestria lirica o anche con un deciso tono di attacco. Quello che è sicuro è che il messaggio non è mai banale né scontato, scuote le coscienze, indigna, commuove. Come solo i grandi artisti sanno fare.

 

Al termine della visita trasferimento al ristorante per il pranzo.

 

All’orario stabilito, incontro con la guida e ingresso alle Terme Culturali della Cittadellarte (Fondazione Pistoletto). Cittadellarte ha avviato nel 2015 un’iniziativa innovativa nel contesto della fruizione della cultura: le Terme Culturali. L’intera struttura di Cittadellarte diventa un luogo dedicato alla cura e allo sviluppo della sensibilità che l’arte e la cultura riattivano e rinvigoriscono.
Le Terme Culturali sono uno spazio dove prendersi cura della propria mente e della primaria facoltà del creare; «creare è umano», ha sintetizzato Michelangelo Pistoletto. Attraverso le Terme Culturali, Cittadellarte mette a disposizione dei suoi visitatori uno spazio dove massaggiare e riscaldare i muscoli della creatività e riattivare così la propria personale dimensione creativa, attraverso cui esprimere la propria autonomia e riscoprire le basi profonde della responsabilità per ciò che si pensa e dunque per ciò che si fa. “Cittadellarte è un’opera artistica collettiva. L’esperienza offerta dalla visita alle Terme Culturali è una vasca spazio temporale in cui scoprire come un lanificio dell’800 sia diventato uno dei centri culturali di produzione artistica più avanzati, connesso con una rete globale e interlocale di realtà differenziatissime tra loro, ma tutte riunite da una comune visione che Pistoletto e Cittadellarte individuano nel mito del Terzo Paradiso.” (Paolo Naldini, direttore di Cittadellarte)

 

Al termine della visita, sistemazione sul bus riservato e sosta, prima del trasferimento a Torino, al Ricetto di Candelo per una passeggiata guidata nel borgo. Il Ricetto non è monumento statico ma un sistema dinamico aperto: manufatti architettonici, cantine vitivinicole, propaggini storiche e ambientali costituiscono un sistema integrato di realtà connesse. Il Ricetto di Candelo, ricetto per antonomasia, si rivolge al visitatore per offrire la possibilità di vivere esperienze ed emozioni che vanno al di là della semplice visione di un manufatto architettonico medievale straordinariamente conservato. Questo sistema si definisce museale perché documenta la civiltà e il paesaggio che hanno espressione nel Ricetto, ma si distingue dal museo classico come semplice luogo di deposito, in quanto è sistema integrato, costituito da più nodi, più sale e cellule, unite tra loro in percorsi museali coerenti e connessi.

 

Rientro quindi a Torino, al punto di partenza.

Il viaggio

Informazioni generali

Durata: 1 giorno

Partenza: Torino

Itinerario: Biella

Persone per gruppo: minimo 20, massimo 25

Tempo massimo prenotazione: 14 febbraio 2024

Documenti richiesti: Carta d’Identità.

Accompagnatore previsto*: da definire

* La designazione dell’accompagnatore potrebbe subire variazioni dell’ultimo minuto

Quota di partecipazione individuale

Quota individuale: 120,00€

Programma

giorno 1: sabato 17 febbraio 2024
Torino / Biella / Torino

Modalità d'iscrizione

Inviare richiesta di iscrizione al viaggio via mail a:
carol.gallo@compagniaditurismoecultura.it
monica.morbidelli@compagniaditurismoecultura.it

Il numero dei posti bloccati per gruppo è limitato. Ad esaurimento di questi posti, indipendentemente dalla data ultima di prenotazione, il gruppo verrà chiuso e confermato.

Modalità di pagamento

La conferma di effettuazione del viaggio verrà da noi comunicata tramite una mail di conferma.
Farà seguito il contratto con la richiesta di un primo acconto pari a circa il 25% della quota totale della pratica.

Il saldo è previsto un mese prima della data di partenza contestualmente all’invio da parte nostra del foglio di convocazione con tutte le informazioni ed eventuali documenti utili al viaggio.

Conto Corrente di riferimento per i versamenti (assegno o bonifico bancario):

Intestatario: CTC Srl
Banca: UNICREDIT
Iban: IT52Y0200801137000105171265

La quota comprende:

  • Bus riservato da/per Torino come da programma
  • Ingresso e visita guidata alla mostra “Banksy, Jago, TvBoy e altre storie controcorrente”
  • Pranzo in ristorante locale
  • Ingresso e visita guidata alla Cittadellarte
  • Passeggiata a piedi guidata del Ricetto di Candelo
  • Accompagnatore CTC in partenza con il gruppo da Torino
  • Assicurazione medica Europ Assistance

        La quota non comprende:

        • Ingressi e visite non menzionati nel programma
        • Extra di carattere personale
        • Quanto non espressamente indicato ne “la quota comprende”

            I dati personali inseriti nel form sovrastante per ottenere l’iscrizione alla newsletter da Lei richiesta saranno trattati sulla base dell’informativa resa ex art. 13 del Regolamento Europeo 679/2016.

            error: Questo contenuto è protetto