Berlino

13 - 16 ottobre 2022

Festa delle luci

Berlino come la fenice. Risorta dalle sue ceneri per regalare due facce della stessa medaglia. Una Berlino high tech, con costruzioni avvenieristiche come il Sony Center sorta al posto della devastata Potsdammer Platz, o come la cupola avvenieristica e bellissima del Reichstag. Ma anche una Berlino antica e resiliente, quella della zona lungo il fiume, con i birrifici, i simboli della storia più moderna, i quartieri multietnici, colorati e trasgressivi. E ancora una Berlino dei musei e delle mostre, dei Festival e delle mille iniziative cittadine. Vedremo la città a piedi, in bus e navigandone le acque del suo fiume, la Sprea. E la notte godremo delle istallazioni magnifiche montate in occasione dell’ormai famosissimo Festival delle Luci. Veramente un colpo d’occhio eccezionale!

Il viaggio

Informazioni generali

Durata: 4 giorni, 3 notti

Partenza da: Torino / Milano

Itinerario: Berlino

Persone per gruppo: minimo 20, massimo 25

Tempo massimo prenotazione: 10 agosto 2022

Accompagnatore previsto: Carol Gallo*

* La designazione dell’accompagnatore potrebbe subire variazioni dell’ultimo minuto

Documenti richiesti:
• Carta di identità, Green Pass

Quota di partecipazione individuale

Quota individuale in camera doppia:

795,00 €

Supplemento singola:
140,00 €

Tasse aeroportuali*:
105,00

Mance**:
20,00 €

Assicurazione annullamento (facoltativa)***:
62,00 €

* Soggette a modifica fino al momento dell’effettiva erogazione dei biglietti
** Le mance devono essere consegnate in contanti all’accompagnatore la mattina della partenza
*** La quota è calcolata sul costo del pacchetto in camera doppia. In caso di pacchetto su base singola il costo è di euro 72,00

Pagamenti (assegno o bonifico bancario):
• 25% di caparra all’atto della richiesta di iscrizione
• Saldo 30 a giorni dalla partenza; termine in cui verranno consegnati i documenti di viaggio

Conto Corrente di riferimento per i versamenti:
CTC Srl
Banca: UNICREDIT Iban: IT52Y0200801137000105171265

Programma

Giorno 1 – giovedì 13 ottobre 2022

Torino / Francoforte / Berlino / Berlino Est e Ovest

Giorno 2 – venerdì 14 ottobre 2022

Berlino mitte

Giorno 3 – sabato 15 ottobre 2022

Berlino est

Giorno 4 – domenica 16 ottobre 2022

Berlino / Francoforte / Torino

Polignano a Mare
Polignano a Mare
Polignano a Mare
Polignano a Mare
  • Volo di linea Lufthansa in partenza da Torino con scalo europeo in economy
  • Sistemazione in hotel Park Inn Aleksander Platz Berlin **** in servizio di b&b
  • Bus riservato per il trasferimento aeroporto / Hotel / Aeroporto
  • Carta metropolitana giornaliera per tutta la durata del soggiorno (4 giorni)
  • Ingressi:
    – Duomo di Berlino
    Museo di Check Point Charlie
    Pergamon Museum (con audioguide)
    Reichstag
    Ingresso e visita Tour M. Sotto il muro verso la libertà. Tentativi di fuga sotterranei da Berlino Est a Berlino Ovest
  • Due serate con bus a disposizione per il Festival delle Luci
  • Guida locale autorizzata per tutte le giornate previste come da programma
  • Accompagnatore CTC in partenza da Torino con il gruppo
  • Assicurazione medico bagaglio Europ Assistance

        La quota non comprende:

        • Pasti e bevande non previsti da programma
        • Ingressi, visite guidate ed escursioni non menzionati nel programma
        • Eventuali tasse di soggiorno (da saldarsi direttamente in loco)
        • Mance (20,00 da consegnarsi cash all’accompagnatore la mattina della partenza)
        • Extra di carattere personale e quanto non espressamente indicato ne “la quota comprende”

        Penali in caso di cancellazione:

        • 20% dall’iscrizione a 60 giorni dalla partenza
        • 50% da 59 a 31 giorni prima della partenza
        • 100% da 30 giorni prima della partenza

          Un libro per il viaggio

          Titolo: Ognuno muore solo
          Autore: Hans Fallada
          Editore: Sellerio Editore Palermo

          «Il libro più importante che sia mai stato scritto sulla resistenza tedesca al nazismo» – Primo Levi

          “Ognuno muore solo” (uscito nel 1947) è una rielaborazione letteraria dell’inchiesta della Gestapo che portò alla decapitazione due coniugi berlinesi di mezz’età. Una spietata caccia all’uomo, con tanto di bandierine sulle carte, guidata da investigatori tanto tecnicamente capaci quanto irrazionalmente mossi da un fanatismo assurdamente sproporzionato agli scopi. E probabilmente le ragioni dell’oblio e della riscoperta stanno appunto nel fatto che è un romanzo sulla resistenza. Un romanzo sulla resistenza e sulla disperazione. Contrastante, quindi, con il luogo comune di un Hitler che non conobbe oppositori tra la gente ordinaria, unita nella colpa collettiva. Fallada racconta di poveri eroi. Anna e Otto Quangel, lui caporeparto lei casalinga, come tutti i loro pari soli e addormentati e poco prima ancora abbagliati dal Fiihrer, conoscono un risveglio dopo la notizia della morte del figlio al fronte, e cominciano a riempire alcuni caseggiati della loro Berlino con cartoline vergate in modo incerto di appelli ingenui di ribellione. Lo fanno per comportarsi con decenza fino alla fine, ben sapendo che morranno e sicuri che nel vicino incontreranno più facilmente il delatore. L’autore li illumina, scorgendo in loro una specie di coscienza della nazione, rappresentata dai tanti volti intorno, espressioni di un popolo spaccato in due, chi opprime e chi è sepolto nella sua paura.

          Un film per il viaggio

          Titolo: Good Bye Lenin
          Regista: Wolfgang Becker
          Attori: Daniel Brühl,  Katrin Sass

          Ottobre 1989. Alex vive con sua madre, attivista del regime socialista, che improvvisamente, in seguito ad un malore, cade in coma. Quando si risveglia, otto mesi più tardi, il muro di Berlino è caduto. Alex non potrebbe essere più felice per il risveglio della madre, ma deve evitarle lo shock della scoperta della fine del suo sogno socialista.

          I dati personali inseriti nel form sovrastante per ottenere l’iscrizione alla newsletter da Lei richiesta saranno trattati sulla base dell’informativa resa ex art. 13 del Regolamento Europeo 679/2016.

          error: Questo contenuto è protetto